Paolo della Croce Jason Devis 43

A VALENTANO
Nel 1759 fece più Missioni nella diocesi di Montefiascone; una delle più riuscite, a Valentano. Il parroco di quel tempo, don Giuseppe Azzaloni, attestò che Paolo e il suo compagno, P. Antonio del Calvario,

Paolo della Croce Jason Devis 42

A CASTEL S. ELIA: VOCE A DISTANZA
Questo paese, nato da un antico castello di cui oggi restano alcuni ruderi, prese il nome del santo profeta Elia, tuttora stemma comunale. Sorge su di un altipiano di tufo vulcanico, circondato da rupi inaccessibili. Pare che la sua origine rimonti al secolo XII.

Paolo della Croce Jason Devis 41

A BAGNOREGIO – GIOVANNI EVANGELISTA
Bagnoregio è davvero una delle località più rispettabili del Lazio, dalle tante vicende storiche, patria di S. Bonaventura, antichissima sede vescovile (dal sec. VI). oggi è unita ad Acquapendente.
Il nostro Santo vi andò a predicare la Missione nel 1757, ed alloggiava nel seminario vescovile della cittadina. La sua presenza, la santità della persona, e le sue parole giovarono moltissimo a quei giovani per la loro formazione sacerdotale.

Paolo della Croce Jason Devis 40

A BASSANO DI SUTRI
Più di una volta era stato ricevuto male nelle sue Missioni,disprezzato e deriso. Ma poi la situazione si era sempre rovesciata: tutti finivano per venerarlo, trascinati sulla via del bene dalla sua parola infuocata, piena di fede e di amore divino.

Paolo della Croce Jason Devis 39

A TOLFA
Tolfa è un grosso paese a 22 chilometri da Civitavecchia. Il Servo di Dio vi andò dal convento di S. Angelo presso Vetralla per una Missione, insieme a suo fratello, P. Giovanni Battista. Era appena passata la Pasqua del 1755.