Stampa
Visite: 643

San Paolo della Croce: 567 lettere ai laici

1 -:- 70 -- 71 -:- 140 -- 141 -:- 210 -- 211 -:- 280 -- 281 

350 -- 351 -:- 420 -- 421 -:- 490 -- 491 -:- 567

Le lettere del Ven. Paolo della Croce sono piene di ricchezza di celeste dottrina. Se le leggerete non potete fare a meno di ammirare in esse un eccellente maestro di perfezione e di tratto interno con Dio ... Dopo che avete trattato a lungo con questo uomo di Dio, che vi parlerà a lungo in queste sue lettere, spero che direte: Non ardeva forse il mio cuore mentre parlava?".
(San Vincenzo Strambi, Lettere sulla teologia mistica, in Fonte Vive, 1956, p. 252)

 

 

421

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 20)

S. Antonio - Monte Argentario, 23 dicembre 1734. (Originale AGCP)

Alle grazie di Dio si corrisponde con una “fedeltà grande”, che si dimostra con una vita d’amore serio e radicale...

422

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 21)

Orbetello, 18 novembre 1735. (Originale AGCP)

Se Dio vuole, ben volentieri accetta di essere suo Padre spirituale. Le dice di mandargli appena può, “ben sigillato” il...

423

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 22)

S. Antonio - Monte Argentario, 25 novembre 1735. (Originale AGCP)

Accusa ricevuti sia la lettera che “i due scritti personali”. La ringrazia dell’apertura, perché ora vede più chiaro nella sua vita...

424

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 23)

Orbetello, 5 gennaio 1736. (Originale AGCP)

Il cuore è l’altare del nostro tempio in quanto persone. Su di esso “l’anima amante sacrifica tutta se stessa...

425

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 24)
S. Antonio - Monte Argentario, 6 gennaio 1736. (Originale AGCP)

Introduce Agnese alla meditazione affettuosa sul mistero di Gesù Bambino e sulla liturgia dell’Epifania, intesa come sposalizio...

426

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 25)

Orbetello, 2 febbraio 1736. (Originale AGCP)

Le comunica che la morte della sua giovanissima sorella Giulia è stato un grave “colpo” anche per lui. La spera comunque...

427

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 26)

Porto S. Stefano, 18 febbraio 1736. (Originale AGCP)

Paolo è disposto a lasciare la direzione spirituale di Agnese, assicurandola però “d’esserle sempre obbligato”. Per ora ribadisce...

428

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 27)

S. Antonio - Monte Argentario, 8 marzo 1736. (Originale AGCP)

Si dice contento per la sua obbedienza. Continuando ad obbedire “canterà le vittorie”. Dio vuole da lei “gran cose”: “La chiama ad...

429

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 28)

S. Antonio - Monte Argentario, 15 marzo 1736. (Originale AGCP)

Ecco i consigli di Paolo alla sua figlia spirituale: “Riposi in Dio, viva in Dio, respiri in Dio e bruci del suo Amore”. Non dimentichi i... 

430

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 29)

S. Antonio - Monte Argentario, 19 aprile 1736. (Originale AGCP)

La via sicura è camminare in fede. I fenomeni paramistici, come odori, splendori, visioni, vale a dire “queste cose così materiali”, bisogna...

431

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 30)

S. Antonio - Monte Argentario, 26 aprile 1736. (Originale AGCP)

Le raccomanda la pratica di un sano discernimento per se stessa e per gli altri. Appoggia la sua decisione di lasciare il monastero...

432

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 31)

Orbetello, 21 giugno 1736. (Originale AGCP)

Le raccomanda la pratica di un sano discernimento per se stessa e per gli altri. Appoggia la sua decisione di lasciare il monastero...

433

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 32)

S. Antonio - Monte Argentario, 29 giugno 1736. (Originale AGCP)

Paolo ammette di avere ora con la sua figlia spirituale un rapporto diverso, più confidenziale di una volta. Le spiega che Dio...

434

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 33)

S. Antonio - Monte Argentario, 1 agosto 1736. (Originale AGCP)

Le chiede di non parlare con altri del contenuto delle sue lettere e le raccomanda di pregare assai per il Ritiro...

435

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 34)

S. Antonio - Monte Argentario, 9 agosto 1736. (Originale AGCP)

Paolo racconta ad Agnese per suo insegnamento “una cosa tremenda di una fanciulla ingannata. Sentiva canti dolcissimi...

436

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 35)

S. Antonio - Monte Argentario, 22 agosto 1736. (Originale AGCP)

Paolo mette ancora in discussione la direzione spirituale, perché non si sente “abile per dirigere nemmeno una formica” e...

437

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 36)

S. Antonio - Monte Argentario, 30 agosto 1736. (Originale AGCP)

Paolo offre un testo di valore eccezionale sulla direzione spirituale, “una cosa tanto delicata e gelosa”, “un esercizio...

438

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 37)

S. Antonio - Monte Argentario, 27 settembre 1736. (Originale AGCP)

Dalla Missione di Pitigliano è tornato “colmo di preziose mortificazioni”, perseguitato da tutti, dagli uomini e dai diavoli. Anche ...

439

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 38)

S. Antonio - Monte Argentario, 3 ottobre 1736. (Originale AGCP)

Con la celebre lettera della doppia scala, scala del puro amore e del puro patire, Paolo apre la nuova fase della scuola...

440

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 39)

S. Antonio - Monte Argentario, 11 ottobre 1736. (Originale AGCP)

Paolo gradirebbe un colloquio personale con Agnese. Intanto la esorta a lasciarsi guidare dallo Spirito Santo, esercitandosi nei...

441

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 40)

Porto S. Stefano, 24 ottobre 1736. (Originale AGCP)

“La barca parte”, per questo le scrive brevemente. “Dio vuole che si faccia il viaggio per sua gloria”. Paolo ripetutamente si pone...

442

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 41)

Orbetello, 29 novembre 1736. (Originale AGCP)

E’ una benedizione condividere la Passione di Cristo. Paolo assicura la figlia spirituale che la sua orazione va bene, ma...

443

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 42)

Orbetello, 13 dicembre 1736. (Originale AGCP)

Il resoconto spirituale deve essere in genere succinto, a meno che non ci siano cose straordinarie da raccontare. La prega...

444

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 43)

S. Antonio - Monte Argentario, 28 dicembre 1736. (Copia AGCP)

Il condividere la Passione è grazia. Le locuzioni vanno scacciate sempre, anche quando con buoni argomenti non ci sembrano...

445

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 44)

Orbetello, 3 gennaio 1737. (Originale AGCP)

Dio vuole perfezionare in Agnese la sua opera, per questo la prova in vario modo. Le tribolazioni sono “i ricami” di questo...

446  

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 45)

S. Antonio - Monte Argentario, 9 gennaio 1737. (Originale AGCP)

La esorta a rigettare le immaginative, però senza sforzi di testa né di petto, ma soavemente. Lei avrebbe “bisogno di...

447

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 46)

Orbetello, 24 gennaio 1737. (Originale AGCP)

Paolo tranquillizza Agnese sul fatto della direzione. Aveva solo bisogno di vederci più chiaro. Accenna al clima di chiacchiera...

448

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 47)

S. Antonio - Monte Argentario, 9 febbraio 1737. (Originale AGCP)

Nella vita di Agnese crescono le sofferenze, che alla luce della fede e della Passione di Cristo sono da considerarsi...

449

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 48)

S. Antonio - Monte Argentario, 28 febbraio 1737. (Originale AGCP)

La meditazione del fatto che Dio comandò ad Abramo di sacrificare il suo unico figlio può aiutarla ad accettare le prove senza meravigliarsi...

450

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 49)

Orbetello, 7 marzo 1737. (Originale AGCP)

La meditazione del fatto che Dio comandò ad Abramo di sacrificare il suo unico figlio può aiutarla ad accettare le prove senza meravigliarsi...

 

451

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 50)

S. Antonio - Monte Argentario, 21 marzo 1737. (Originale AGCP)

Due punti vanno tenuti presenti da Agnese: seguire “le regole antiche” e chiedere la grazia di far sempre la volontà di Dio...

452

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 51)

S. Antonio - Monte Argentario, 4 aprile 1737. (Originale AGCP)

Siamo del Signore, sia che viviamo sia che moriamo. La certezza di appartenere al Signore suggerisce il giusto atteggiamento...

453

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 52)

Orbetello, 12 aprile 1737. (Originale AGCP)

La Settimana Santa e la Pasqua, che cadeva il 21 aprile, erano vicine. Per questo Paolo invita Agnese a salire “al Calvario ad...

454

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 53)

Orbetello, 25 aprile 1737. (Originale AGCP)

Per riguardo della sua salute Paolo chiede ad Agnese di scrivere “solamente il necessario, senza andar così a minuto...

455

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 54)

S. Antonio - Monte Argentario, 9 maggio 1737. (Originale AGCP)

Contro le tentazioni non basta aver vinto una volta, occorre lottare tutta la vita. Anche se ci sono dei “sogni spirituali”, di cui Dio...

456

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 55)

S. Antonio - Monte Argentario, 13 maggio 1737. (Originale AGCP)

Contro le tentazioni non basta aver vinto una volta, occorre lottare tutta la vita. Anche se ci sono dei “sogni spirituali”, di cui Dio...


457

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 56)

Orbetello, 16 maggio 1737. (Originale AGCP)

Per Agnese è giunta l’ora dell’addio del monastero delle Domenicane di Viterbo, addio da un luogo dove è stata amata e dove è...

458

 

GRAZI AGNESE. Viterbo. (n. 57)

Orbetello, 22 maggio 1737. (Originale AGCP)

La rimprovera per aver pensato e parlato male del fratello Vincenzo, sospettando che avesse abusato di denaro di casa, mentre...

459

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 58)

Presentazione - Monte Argentario, 16 luglio 1737. (Originale AGCP)

Questa è la prima lettera che Paolo scrive ad Agnese dopo il suo ritorno ad Orbetello. Ora può incontrarla più facilmente e chiarire alcune...


460

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 59)

Presentazione - Monte Argentario, 29 luglio 1737. (Originale AGCP)

P. Giovan Battista è fratello di Paolo e suo direttore spirituale. Se egli glielo concede, non mancherà di incontrarla per il colloquio spirituale...

461

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 60)

Presentazione - Monte Argentario, 29 agosto 1737. (Originale AGCP)

E’ una lettera sapienziale, piena di pace e di fiducia. Anche Paolo lo ammette: “oggi sono stato un po’ più riposato in Dio”. Ripensando...

462

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 61)

Presentazione - Monte Argentario, 6 ottobre 1737. (Originale AGCP)

Riprende i ministeri apostolici con la predicazione alle Clarisse di Farnese. Con la breve lettera vuole introdurre Agnese nel...

463

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 62)

Farnese, 22 ottobre 1737. (Originale AGCP).

Con una espressione ardita definisce le monache di clausura “le care prigioniere d’amore di Gesù Cristo”. E’ molto contento...

464

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 63)

Presentazione - Monte Argentario, 6 novembre 1737. (Originale AGCP)

La bontà dell’orazione, analogamente a un albero, come dice il Vangelo, si verifica sui frutti e non sui pensieri sia pur sublimi...

465

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 64)

Presentazione - Monte Argentario, 15 novembre 1737. (Originale AGCP)

L’esercizio della fede è inizio, centro e conclusione della autentica contemplazione dei divini misteri. Per elevarsi alla contemplazione...

466

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 65)

Presentazione - Monte Argentario, 16 novembre 1737. (Originale AGCP)

Ritorna sull’argomento delle fantasie, delle immaginative, perché teme che la sua lettera precedente invece di averla aiutata...

467

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 66)

Presentazione - Monte Argentario, fine novembre 1737. (Originale AGCP)

Il Signore ci ama tanto e ci fa continue grazie, però “l'anima non deve riposarsi nel dono ma nel donatore”. Inoltre occorre...

 

468

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 67)

Presentazione - Monte Argentario, 20 dicembre 1737. (Originale AGCP)

Desidera che le lettere di direzione siano ben sigillate. Agnese è di famiglia nobile, Paolo pure, ma un tempo. Agnese deve trattare quindi...

469

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 68)

Roma, 17 gennaio 1738. (Originale AGCP)

“Eccomi in Roma”. Dalla città eterna le invia un augurio e un saluto. Per lui chiede “replicate orazioni”. Infatti a giorni deve...

470

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 69)

Presentazione - Monte Argentario, 22 febbraio 1738. (Originale AGCP)

Il colloquio di direzione spirituale sarà meglio, per evitare chiacchiere, collegarlo con la confessione o comunque farlo al confessionale...

471

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 70)

Presentazione - Monte Argentario, 28 febbraio 1738. (Originale AGCP)

Fissa l’appuntamento per un colloquio spirituale nella “Chiesa grande” di Orbetello. Per evitare le chiacchiere della gente...

472

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 71)

Presentazione - Monte Argentario, 18 marzo 1738. (Originale AGCP)

In questa lettera le ripropone una regola fondamentale del discernimento a riguardo dei desideri. Dio fa nascere nelle persone dei...

473

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 72)

Presentazione - Monte Argentario, 3 aprile 1738. (Copia AGCP)1

La contemplazione della croce diventa interrogativo sulla situazione del nostro cuore. Come sta il mio cuore? Come stavano i cuori...

474

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 73)

Presentazione - Monte Argentario, 13 giugno 1738. (Originale AGCP)

Agnese è giovane, ha poco più di 35 anni. Paolo si accorge che ha bisogno di amare e di essere amata. E’ nel pieno della crisi di mezza...

475

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 74)

Presentazione - Monte Argentario, 8 luglio 1738. (Originale AGCP)

Per trattare con maggiore libertà certi argomenti fissa un appuntamento nella chiesetta di S. Giuseppe ad Orbetello, prima dell’aurora...

476

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 75)

Presentazione - Monte Argentario, 11 luglio 1738. (Originale AGCP)

La richiama ad essere molto attenta e precisa quando parla dei misteri della fede, in particolare della Ss.ma Trinità. Le proprie idee...

477

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 76)

Presentazione - Monte Argentario, 12 luglio 1738. (Originale AGCP)

“Si lasci guidare da Dio”. Ecco un nobile consiglio. Ma per farlo, dice un autore, bisognerebbe avere padri spirituali come Paolo...

478

 

GRAZI AGNESE. Orbetello.1 (n. 77)

Presentazione - Monte Argentario, 16 luglio 1738. (Originale AGCP)

Paolo è convinto che la Comunione frequente è il mezzo migliore perché “le Anime conoscano Dio, e brucino del suo amore...

479

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 78)

Presentazione - Monte Argentario, 21 luglio 1738. (Originale AGCP)

I veri mistici sono molto pratici. In questa lettera Paolo dimostra ad Agnese come si possano unire contemplazione e vita...

480

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 79)

Presentazione - Monte Argentario, 22 luglio 1738. (Originale AGCP)

La malattia di Agnese sta “crescendo”, per questo si renderà sempre più necessario l’aiuto dei medici. Paolo è però del “parere...

481

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 80)

Presentazione - Monte Argentario, 23 luglio 1738. (Originale AGCP)

A causa delle chiacchiere l’andare ad Orbetello lo danneggia “in tutti i modi”, comunque cercherà di incontrarla per il colloquio spirituale...

482

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 81)

Presentazione - Monte Argentario, 24 luglio 1738. (Originale AGCP)

Mancava poco tempo alla festa di san Giacomo (25 luglio) e Paolo stava molto indisposto, per cui prega Agnese di inoltrare, tramite... 

483

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 82)

Presentazione - Monte Argentario, 4 agosto 1738. (Originale AGCP)

In questa lezione spirituale Paolo insegna ad Agnese come soffrire santamente. “I veri amanti della S. Croce” sanno “quanto sono...

484

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 83)

Presentazione - Monte Argentario, 8 agosto 1738. (Originale AGCP)

Questa volta per Agnese bastano tre parole che formano un programma di grande santità: croce, Eucaristia, spogliamento. Dio è Spirito...

485

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 84)

Sorano, 9 settembre 1738. (Originale AGCP)

Le scrive in fretta, perché in procinto di partire per Città della Pieve, dove predicherà la Missione al popolo e detterà gli Esercizi...

486

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 85)

Città della Pieve, 25 settembre 1738. (Originale AGCP)

Non deve meravigliarsi di costatare che impegnarsi è una croce. Infatti comportarsi bene costa fatica e sacrificio. E non deve stupirsi...

487

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 86)

Presentazione - Monte Argentario, 5 novembre 1738. (Originale AGCP)

In questa lettera Paolo tocca alcuni problemi affettivi. “Si puol dare il caso di ricever doni di Dio, e poi esser tentati...

 

488

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 87)

Presentazione - Monte Argentario, 10 novembre 1738. (Originale AGCP)

Sulla mediazione di Agnese, Paolo è stato invitato a predicare un corso di Esercizi alle monache Clarisse di Orbetello...

 

489

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 88)

Presentazione - Monte Argentario, metà novembre 1738. (Originale AGCP)

La informa che gli Esercizi Spirituali alle Clarisse saranno tenuti da suo fratello, P. Giovan Battista...

 

490

 

GRAZI AGNESE. Orbetello. (n. 89)

Presentazione - Monte Argentario, 29 novembre 1738. (Originale AGCP)

Questa volta la decisione di interrompere la direzione spirituale viene da Agnese. Paolo è tranquillo. Forse non se l’aspettava...