Stampa
Visite: 129

Paolo della Croce Jason Devis 42

A CASTEL S. ELIA: VOCE A DISTANZA
Questo paese, nato da un antico castello di cui oggi restano alcuni ruderi, prese il nome del santo profeta Elia, tuttora stemma comunale. Sorge su di un altipiano di tufo vulcanico, circondato da rupi inaccessibili. Pare che la sua origine rimonti al secolo XII.
Poco prima o poco dopo la Missione di Ronciglione (probabilmente nel dicembre 1758) il nostro santo predicò una Missione anche a Castel S. Elia, paese di antica fede, come dimostrano le sue chiese. Qui si rinnovò il miracolo delle sue prediche intese a più chilometri di distanza, già avvenuto in precedenza altrove. Allora non vi erano i mezzi di telecomunicazione di oggi, e il fatto va valutato con le possibilità di quei tempi. Per non guastarlo lo riporto con le stésse parola della persona che lo riferisce ed alla quale avvenne: il dottor Federico Del Bene, probabilmente di origine abruzzese perché questo cognome è frequente in provincia di Chieti. Egli racconta:
 [Leggi tutto-Leia tudo-Tout lire]